Archivio tag: l’amore non ha padroni mai

Rubrica L’età dell’innocenza: Mi chiamo Sam di Jessie Nelson

di

Immagino già quanti storceranno il naso approcciandosi ad una recensione di questo film del 2001. Sento già il coro di chi lo considera buonista, retorico, strappalacrime. Eppure, nonostante alcune di queste definizioni possano… Continua a leggere

Rubrica L’età dell’innocenza: Non è ancora domani (la pivellina) di Tizza Covi e Rainer Frimmel

di

Esiste tutto un mondo fatto di un cinema minore, sotterraneo, al limite del dilettantesco che resta invisibile ai più, escluso quasi sempre dai grandi circuiti distributivi e ben poco pubblicizzato. È un cinema… Continua a leggere

La migliore offerta di Giuseppe Tornatore

di

Attenzione! Contiene spoiler. LUI Per onestà intellettuale, ci tengo a precisarlo: non sono un ammiratore del cinema di Giuseppe Tornatore.   Non ho mai amato quella sua regia così invadente,  affannosamente epica,  ridondante.… Continua a leggere

Rubrica L’età dell’innocenza: Humandroid di Neill Blomkamp

di

Può un film che parla di intelligenza artificiale, di androidi, di fantascienza insomma, parlare di infanzia e offrirne una rappresentazione che abbia valore nel e per il presente? La risposta è sì. Sgomberiamo… Continua a leggere

Revolutionary Road di Sam Mendes

di

Attenzione! Contiene spoiler. LUI Quanto costa la felicità? Essa è una meta raggiungibile o il sogno splendido e disperato, di questi topi in gabbia che chiamiamo: esseri umani? Perché i nostri amici, colleghi, parenti,… Continua a leggere